1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

Psichiatria

Stampa E-mail

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Agosto 2011 08:20

Direttore Dipartimento Salute Mentale e Direttore Struttura Complessa di Psichiatria: Dr. Antonio Lora 
Responsabile Struttura Semplice Gestionale Dipartimentale Coordinamento Area di Lecco: Dr. Romolo Gadaldi
Medici
SPDC Lecco: Dr. PierLuigi Taroni, Dr.ssa Silvia Confalonieri, Dr.ssa Antonella Spreafico, Dr. Flavio Colombo  
CPS Lecco: Dr.ssa Susanna Brambilla, Dr. Enrico Bedina, Dr. Giovanni Orlando, Dr.ssa Liliana Allevi, Dr. Mario Lanfranconi 
CPS Bellano: Dr. Giuseppe Giunta, Dr. Giovanni Somenzini
SPDC Merate: Dr. ssa Alessandra Ferrara, Dr. Sergio Surace
CPS Merate: Dr. Paolo F. Tommesani, Dr.ssa Sara Caparrelli, Dr. Giuseppe Zecca, Dr.ssa Luigia Bocciarelli

Numeri Utili
Segreteria: + (39) 0341 489 171 - 170
Reparto di degenza Lecco (SPDC): + (39) 0341 489 175
Reparto di degenza Merate (SPDC): + (39) 039 5916 494
Day-Hospital Merate: + (39) 039 5916 493
Centro Psico Sociale Lecco (CPS): + (39) 0341 489 181
Ambulatorio Oggiono (CPS Lecco): + (39) 0341 267 920
Centro Psico Sociale Bellano (CPS): + (39) 0341 829 111
Centro Psico Sociale Merate (CPS): + (39) 039 99 02 299-293
Centro Residenziale Garbagnate R. (CRA): + (39) 031 865 460
Centro Residenziale Cernusco L. (CRA): + (39) 039 99 01 612
Comunità Protetta Garlate (CPM): + (39) 0341 68 1451
Comunità Protetta Casatenovo(CPM): + (39) 039 92 75 289
Centro Diurno Merate: + (39) 039 99 00 358
Centro Diurno Lecco: + (39) 039 28 80 64

L'ATTIVITÀ CLINICA si articola in:
o attività di degenza ospedaliera per l’acuzie
o attività di Day-Hospital
o attività territoriale (ambulatoriale e domiciliare), con i seguenti percorsi di cura: consulenza,
assunzione in cura e programmi integrati di presa in carico
o attività residenziale a diverso gradiente riabilitativo-assistenziale
o attività semiresidenziale con finalità riabilitativo - risocializzante

PUNTI DI FORZA DELLA STRUTTURA

La Struttura Complessa di Psichiatria individua come sua finalità la cura di pazienti con patologie psichiatriche gravi, definendo Percorsi Diagnostico Terapeutici (PDT) e Piani di Trattamento Individuali (PTI) e Piani di Trattamento Riabilitativo (PTR).

L’attività clinica, articolata nei diversi presidi/strutture del DSM, prevede:

1 attività di lavoro in équipe secondo il modello dell’integrazione funzionale, con il coinvolgimento e la partecipazione di tutte le figure professionali e l’utilizzo delle differenti funzioni
per trattare i molteplici problemi correlati alla patologia psichiatriche (sociali, familiari…);

2 formulazione di piani di trattamento individuali e percorsi diagnostico terapeutici finalizzati a ridurre la cronicizzazione dei pazienti e uniformare la qualità delle prestazioni;

3 integrazione attraverso il lavoro di rete con le altre agenzie del territorio e con le famiglie (MMG, ASL, Volontariato…);

4 riduzione al minimo delle istituzionalizzazioni attraverso attività di riabilitazione e risocializzazione, per mantenere il paziente con un sufficiente stato di autonomia, all’interno del territorio di appartenenza.

 

Unico

n unico