1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>

Fisica sanitaria

Stampa E-mail

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Agosto 2011 15:50

EQUIPE

Dott.  Fausto Declich Direttore   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  0341/489703
Dott.ssa Ivana Butti Dirigente Fisico  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  0341/253006
Dott.ssa Cristina Frigerio Dirigente Fisico  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  0341/489703
Dott. Francesco Bonsignore Dirigente Fisico  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  0341/489703
Dott.ssa Giulia Sangalli Dirigente Fisico  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  0341/489703
Sig.ra Ronzoni Cristina T.S.R.M.  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  0341/253006
Sig. Mauro Polvara (non a tempo pieno). T.S.R.M.  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  0341/253006
Sig.ra Giuseppina Panzeri Assistente amministrativo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  0341/489006

NUMERI UTILI

Segreteria Tel:  0341/489006
Fax: 0341/489710
Sala TPS Tel: 0341/489704

L'ATTIVITÀ, CLINICA E TECNICO-AMMINISTRATIVA, si articola in:
1. applicazioni della fisica per la diagnosi e la cura

► definizione, organizzazione e implementazione dei programmi per la garanzia della qualità nei settori della Radioterapia, Medicina Nucleare e Radiodiagnostica nell’ambito definito dalla D.Lgs 187/00 per la protezione del paziente, comprendente l’accettazione delle nuove apparecchiature,  i controlli di qualità delle apparecchiature esistenti e la valutazione dei livelli diagnostici di riferimento (LDR)
► radioterapia
o dosimetria assoluta delle unità di alta energia e delle sorgenti per brachiterapia
o caratterizzazione dosimetrica dei fasci x ed di elettroni
o configurazione dei sistemi computerizzati per la preparazione dei piani di cura di radioterapia
o predisposizione, in collaborazione con il medico specialista, dei piani di cura individuali in radioterapia con fasci esterni e in brachiterapia
o implementazione delle nuove tecnologie di radioterapia a modulazione d’intensità, IMRT e VMAT e delle procedure QA del piano di trattamento
o sviluppo delle metodiche IGRT
o implementazione delle tecniche di pianificazione brachiterapica real-time basata su immagini ecografiche
o sviluppo dei sistemi informatici per la gestione integrata del reparto di radioterapia
o collaborazione con i medici radioterapisti nella ricerca applicata alla clinica
► medicina nucleare
o dosimetria e ottimizzazione nei trattamenti di radioterapia metabolica
o valutazioni dosimetriche per esposizione di donne in stato di gravidanza
o calibrazione assoluta e strumenti di misura per studi quantitativi delle gamma camere e del tomografo PET
o introduzione e ottimizzazione di nuove tecnologie e metodiche
o applicazioni di informatica e gestione delle immagini con particolare riferimento alla predisposizioni di protocolli di elaborazione d’immagini SPECT e PET
o ricerca applicata alla clinica, con particolare riguardo allo studio di tecniche di ottimizzazione dell’immagine radioisotopica.

► diagnostica per immagini
o ottimizzazione dei protocolli di acquisizione in radiodiagnostica convenzionale, mammografia, TC, RM e angiografia
o collaborazione con la S.C. di Neuroradiologia per l’analisi semi-quantitativa di immagini RM
o valutazioni dosimetriche per esposizione di donne in stato di gravidanza e per le procedure comportanti alte dosi al paziente
o progettazione, implementazione e amministrazione dei sistemi RIS-PACS

2. radioprotezione delle sorgenti ionizzanti
► sorveglianza fisica della radioprotezione
o coordinamento dell’attività degli Esperti Qualificati nella sorveglianza fisica della radioprotezione
o supporto tecnico e gestione delle apparecchiature di misura
o supporto amministrativo nelle relazioni con gli uffici interni ed esterni coinvolti nella radioprotezione del lavoratore e della popolazione
► adempimenti di legge per conto del Datore di Lavoro
o gestione elenco nominativo del personale soggetto a sorveglianza dosimetrica.
o gestione elenco aggiornato delle sorgenti di radiazioni ionizzanti.
o comunicazione al lavoratore dei risultati relativi alla sorveglianza dosimetrica personale.
o richieste delle autorizzazioni necessarie per l'impiego di sorgenti radiogene alle autorità competenti.
o comunicazioni preventive di pratica radiologica, ove previsto a norma di legge.
o comunicazione alle autorità competenti di nuovo arrivo, sostituzione e cessazione di apparecchiature radiologiche. Comunicazione alle autorità competenti di nuovo arrivo e smaltimento di sostanze radioattive.
o comunicazioni di legge a INAIL.
o stesura Norme Interne di Radioprotezione.
o presa in carico e distribuzione dei dosimetri personali per la dosimetria del personale classificato esposto.
► esposizione con sorgenti naturali di radiazione (radon)
o organizzazione delle campagne di misura dell’esposizione da gas radon
o gestione pratica delle misurazioni
o raccolta e valutazione dei risultati


3. radioprotezione delle sorgenti non ionizzanti
o sicurezza e controllo della qualità degli impianti RM: adempimenti di legge in qualità di Esperto Responsabile della Sicurezza per l’effettuazione dei controlli di qualità, per il controllo tenuta delle gabbie di Faraday, delle linee di campo magnetico statico e dei presidi di sicurezza, in ottemperanza al D.M. 2/8/1991 e successive modifiche. 
o sicurezza e controllo della qualità delle sorgenti LASER: incarico di Addetto Sicurezza Laser con compiti specifici, secondo le indicazione della Guida Tecnica CEI, delle Linee Guida  Regionali della Regione Lombardia, e del Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008.


4. supporto alle decisioni aziendali
► acquisizione di beni e servizi per le apparecchiature dell’area radiologica
o supporto nella progettazione dei piani di aggiornamento tecnologico
o collaborazione nella stesura dei capitolati e partecipazione alle commissioni di gara
o accettazione delle apparecchiature secondo quanto indicato dal D.Lgs 187/00
o valutazione della rispondenza ai requisiti minimi di accettabilità e messa in fuori uso

5. formazione
► personale dell’azienda
o formazione in materia di radioprotezione dei lavoratori e della popolazione (D.Lgs 230/95)
o collaborazione nell’ambito dei programmi di formazione continua per il personale operante nel campo delle applicazioni mediche delle radiazioni ionizzanti (D.Lgs187/00)
o collaborazione con le altre figure professionali per la formazione nei settori della radioterapia, della medicina nucleare e della diagnostica per immagini
► personale esterno
o convenzione con la Scuola di Specializzazione in Fisica Sanitaria dell’Università di Milano per periodi di tirocinio di fisici specializzandi presso la Struttura di Fisica Sanitaria


PUNTI DI FORZA DELLA STRUTTURA
1. Attitudine al lavoro di squadra.
2. Propensione all’innovazione e al problem solving.
3. Capacità di collaborazione con il personale delle altre Strutture.

 

Unico

n unico